Lunedì, 01 Giugno 2015 10:52

LA MOGLIE DI SEAN PAUL: E' UN INFERNO AVERE COME VICINO USAIN BOLT

Scritto da 

Jodi Stewart-Henriques moglie di Sean Paul, si foga, non ne può più di vivere vicino ad un inquilino terribile come il campione del mondo di velocità

A quanto pare, la residenza nella comunità di lusso Norbrook a St. Andrew è diventata un inferno per i vicini di Usain Bolt che ne combina di tutti i colori.

Rumore delle automobili, moto e musica provenienti dalla casa di Usain Bolt, è un vicino infernale, almeno così dice la moglie di Sean Paul Jodi Stewart-Henriques.

“Tra le moto ..., ad alta voce, musica orribile, feste e urla, io onestamente vorrei che tornasse da dove è venuto. Lui è un vicino di casa orribile. Non vedo l'ora di andarmene ", una furiosa Jodi Jinx ha scritto su Facebook.

Continua ….Ho sinceramente perso tutto il rispetto per lui. Tante persone lo amano e lui è un tale cattivo esempio di come comportarsi. Onestamente non posso biasimare ".

Pare che addirittura si siano sentiti colpi di pistola in 2 diverse occasioni
Usain Bolt non ha risposto alle accuse.

 


Letto 3462 volte