Domenica, 29 Gennaio 2017 20:47

HEMPRESS SATIVA - UNCONQUEREBEL

Scritto da 

Debutto discografico per Hempress Sativa.

Unconquerebel, pubblicato per la Conquering Lion Records, è il  primo disco dell’artista giamaicana. Uscito il 7 gennaio 2017. Lp rilasciato solamente in digitale, per le stampe in vinile, si aspetta ancora una data di uscita. Tra le tredici tracce dell’album troviamo brani già pubblicati nel 2016 e Boom (Wah Da Da Deng) che in Italia avevamo conosciuto grazie a Paolo Baldini.

«Are you ready for the revolution?» Kerida Johnson aka Hempress con la sua voce unica così canta nella prima traccia Revolution,  canta di rivoluzione e di lottare per i propri diritti la figlia di Albert 'Ilawi Malawi' Johnson come in Fight For Your Rights, ma c’è anche spazio per la spiritualità di Jah Will be There.

Hempress si fa notare per la sua capacità di cantare su qualsiasi riddim, la sua voce è versatile e lo dimostra in Boom (Wah Da Da Deng) e in Rock It Ina Dance.

No Peace è uno slogan contro la guerra (“Non ci sarà pace, se la pace è battuta dalla guerra”), Twisted Sheets, che già avevamo apprezzato nel corso del 2016, è l’unica traccia che parla di marijuana e lo fa attraverso le dolci melodie del roots reggae.

L’unica collaborazione del disco è quella con Ranking Joe in Natty Dread, bella frizzante e divertente, mentre King Black Skin è influenzata dal soul.

Unconquerebel è il ruggito di una leonessa, un album maturo che fa sperare bene per il futuro. Hempress Sativa è già grande al primo album.

 

 

Letto 310 volte