Mercoledì, 16 Maggio 2018 10:21

OVERJAM 2018:TUTTE LE NOVITA'

Scritto da 

Grande presenza di artisti italiani in questa settima edizione

L’Overjam International Reggae Festival, che si svolgerà dal 10 al 15 luglio a Tolmin (Slovenia), presenta le ultime aggiunte alla line up e il running order di questa settima edizione e inoltre annuncia la programmazione della Overjam University.

Sul palco principale, tra le novità, spicca Macka B & The Roots Ragga Band che si aggiunge ai già annunciati Ziggy Marley, Protoje & The Indiggnation e Mellow Mood. I gemelli più famosi del reggae sono i primi di una lunga lista di artisti, sound e dj italiani: Northern Lights, Paolo Baldini Dubfiles, Awa Fall aka Sista Awa & The Sound Rebels, Earth Beat Movement, Shanti Powa, Bomchilom, dj Kanto, Dub Kali, Huntin’ Sound, Vibe Stars, Kwalaman, Mr Skavillage, Blackheart Man, Papastuff, Dejah, Mufajah, Widikal, R.Esistence in Dub, Ryah, Jules I, Andrew I e Warrior Charge, sound resident dell’area dub del festival.

A completare la line up, i giamaicani New Kingston, Italee, Nadirah X ed Israel Voice e molti altri tra cui OBF feat. Sr. Wilson e Charlie P, Warrior Sound, Coxsone Sound, Brother Culture, Fleck, Alpha Steppa, Digitron, Kings HiFi – Leo Sanson, Benny Page, Ma’Gash, Asher, Umberto Echo, Ziggi Mastah – Dubtafari Sound e Shee.

Tra le novità di quest’anno, la presenza di David Katz, scrittore, giornalista e DJ di origini americane ma residente a Londra, che guiderà le sessioni della Overjam University, tutte dedicate alla musica reggae:

  • 12 luglio: The Italian-Jamaican Connection
    con Jacopo e Lorenzo Garzia e Giulio Frausin dei Mellow Mood, e il produttore Paolo Baldini.

  • 13 luglio: Three Generations of Black British Sound System Culture
    con Lloydie Coxsone, Macka B e Brother Culture.

  • 14 luglio: Women of Contemporary Reggae
    con Nadirah, Italee e Michelle dei Northern Lights.

Le sessioni della University si svolgeranno sulla bellissima spiaggia dell’Overjam, che dal martedì ospiterà i workshop, le attività culturali e l’area dedicata ai bambini, Overjam 4 Kidz, a cura dell’associazione triestina Strumentalmente.

I biglietti sono in vendita a questo link. I biglietti giornalieri per il 12, 13 e 14 (programma completo di concerti, dub, dancehall) sono in vendita al prezzo di 29€, mentre il 10 e l’11 luglio, giornate in cui la programmazione sarà dedicata a DJ e sound system, costano 20€. Gli abbonamenti sono disponibili in due modalità: Fat Package all inclusive che include 5 giorni di programmazione di cui 3 di grandi concerti e il dj party del lunedì, 7 giorni di campeggio (aperto già dall’8 luglio) e l’accesso auto per tutto il festivalGli abbonamenti semplici costano invece 120€ e valgono dal 10 al 15 luglio. La grande novità di quest’anno è che tutti i biglietti comprendono il campeggio, l’uso illimitato del punto ricarica dei cellulari, docce calde, bagni, deposit box, e inoltre guida del festival, tappi per le orecchie, cauzione e sistema paycard.

Letto 134 volte