Video

Video (53)

A distanza di due mesi da 'Solo per lei' esce il nuovo video 'Sexy Lady' dell'artista materano Bobo Sind.

La canzone in stile dance hall, fa pensare all'amore, alla seduzione e nello stesso tempo al desiderio verso una persona. Un gioco di sguardi e di parole su un ritmo dove l'artista racconta l'incontro con una sexy lady che lo seduce ma Bobo Sind si trova sempre a suo agio di fronte a tutto ciò senza mai perdere il suo animo gentile. Il video è stato girato interamente a Parigi nei posti più belli e suggestivi della capitale francese.

La base è stata prodotta dal beatmaker Marco 'Guirie' Guerricchio. Il video invece è stato prodotto da Access-Tv Paris e diretto da Chris Courtine.

Con questo singolo continua il progetto 'Many Moods Of Bobo Sind': un nuovo ritmo mediante il quale il cantante vuole esprimere e condividere le proprie emozioni.

GUARDA SEXY LADY:

 

UFFICIO STAMPA

Alessandra Margiotta

Music in Black

www.musicinblack.org

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il filmato è datato 8 dicembre 2009, si vedono quattro uomini in una stanza, tra cui Buju con una maglietta bianca. Sul tavolo un mattone di cocaina, che viene aperto assaggiato e richiuso prontamente.

Il pusher è Johnson, ex detenuto che ha fatto milioni di dollari lavorando come informatore presso la Drug Enforcement Administration. Lo stesso che ha portato Buju nel magazzino ed innescato la presunta compre vendita.

"Johnson", chiede a Banton, "Ti piace?". Banton risponde: "Mi piace". L'intrattenitore poi assapora la coca e va via.

 

La rete americana che ha pubblicato il video è la ABC News che in un appello ufficiale al un giudice federale ha chiesto il permesso alla pubblicazione del filmato originale.

Buju Banton condannato a 10 anni ha mantenuto la sua posizione d'innocenza, insistendo sul fatto che non ha mai avuto intenzione di portare a termine un accordo di droga. Era solo colpevole di aver assaggiato il quel momento la cocaina.

Lasciamo a voi i commenti ed i post sul video, che a meno di 7 mesi dalla scarcerazione dell'artista e la successiva deportazione in Jamaica, ha riacceso i dubbi in tante persone.

 

 

 

IL VIDEO SU COME E' STATO INCASTRATO E CONDANNATO BUJU BANTON

 

Venerdì, 11 Maggio 2018 19:28

NUOVO VIDEO PER MANZISH "LA GIOSTRA" OUT NOW

Scritto da

Ci siamo ragazzi !! Il momento dell'attesa esclusiva è arrivato !! Vi presentiamo con grande piacere "LA GIOSTRA" video premier del secondo estratto da "WANANAY" The Meridional Flavour ! Big Up al nostro Manzish per questo singolo e per l'intero album che sappiamo verrà apprezzato da tutta la Reggae massive ! NAH MISS IT !! CHECK IT !!

 

Manzish Official

 

I social network quanto hanno cambiato la nostra vita, come utilizzarli e quanto ci influenzano nel quotidiano e nella vita di tutti i giorni ?

Questo è il tema di questa anteprima video che vi proponiamo sul nostro portale di Reggae Revolution.it.

 

L'autore è il cantante veterano Marcello Coleman affronta il nuovi mezzi digitali evidenziando quanto possono essere dannosi se utilizzati male.

Basti pensare a Fake news, trend site , post virali , quali sono le regole o meglio gli algoritmi ?

Nessuno lo sa, tutti vorrebbero scoprirli per essere i più visti e stare sempre al centro dell'attenzione.

Si creano così dei lagami che portano dipendenza , come sniffare cocaina, ci  racconta in questo brano Marcello Coleman, che conclude con "sono capaci addirittura di farci entrare in un vero e proprio Loop mentale".

 

#socialenuloop invece con questo hashtag, vuole ridare consapevolezza a tutti gli utenti incalliti. Abbracciarsi di persona trasmettere le proprie energie è un'altra cosa.

I mezzi tecnologici sono inarrestabili ma usiamo sempre il cervello nell'utilizzarli perché le amicizie,  quelle vere, non sono social.

 

L'ultima scena  termina nel quartier generale di Reggae Revolution Family con Ras Ale che consegna finalmente il Caffè delle Blue Mountain direttamente dalla Giamaica.

Un regalo molto gradito a Marcello Coleman, che da buono napoletano ama solo il caffè di miglior qualità.

 

MARCELLO COLEMAN – SOCIAL E NU LOOP – ANTEPRIMA VIDEO

 

 

 

Domenica, 06 Maggio 2018 05:08

JUNIOR V:SWEED VIDEO SESSION

Scritto da

Junior V ha 19 anni, canta, suona e arrangia la sua musica. E ha un talento da brividi. Lo scorso Marzo ha pubblicato il suo secondo album 'My Shelter' (SoulMatical) anticipato dal singolo 'Il Temporale', selezionato per le semifinali di Sanremo Giovani 2018. Questo, insieme ad altri brani estratti dal suo ultimo lavoro in studio (accompagnati anche da alcune chicche tra cui due cover di Ben Harper e Bob Marley) sono stati risuonati insieme alla sua band, in un live intimo intitolato Sweed Session, disponibile sul suo canale Youtube

GUARDA LA SESSION DI JUNIOR.V:

Cosa succederebbe se si unissero insieme Shaggy & James Corden nell'intenzione di prendere in giro Donald Trump ?

Se continuate a seguirci ne vedrete e sentirete delle belle,

Addirittura entrambi vestiti e parruccati da Trump, reinterpretano una famosa canzone del cantante giamaicano.

Ironia al Top e tante risate con questa video song che punta il dito sul presidente USA interpretato da James Corden e da Shaggy sul rifacimento di “It Wasn't Me

Ideata per il famoso programma " The Late Late Show ", si ironizza sul rapporto tra il neo presidente dell'America e la Russia. Le elezioni come un cane che si morde la coda , i finanziamenti occulti e molto altro ne testo pbblicato subito  dopo il video di “It Wasn't Me”

 

 

“It Wasn't Me” SONG LYRICS by [James Corden]

Special counsel got you sweatin’ like crazy

 Tweeting that it’s a witch hunt

Open up, got some questions ‘bout Russia

Evidence you should confront

 

I’m just trying to learn the truth and

Figure out how much you knew

All this time, my investigation

Never took its eyes off you

 

[Shaggy] This damn Russian probe’s gonna bite me in the bummer

I never should have fired James Comey last summer

Pundits called me dumb, Bannon made me look dumber

I’ll blame Hillary, boy I’ve really outdone her

 

To be a true dealer, know the art of the deal

If Mueller’s pressin’ charges, then I’m going to appeal

Delete my work emails before they reveal

I paid off Stormy Daniels so she’d spank me till I squealed.

 

[James (Shaggy)]

Manafort committed tax fraud (It wasn’t me)

Had shady business dealings abroad (It wasn’t me)

So many staffers who could be bought (It wasn’t me)

How’d you think you wouldn’t be caught? (It wasn’t me)

I want to know who conspired (It wasn’t me)

With Russian bots who were hired (It wasn’t me)

Treason may have transpired (It wasn’t me)

I think your pants are on fire

 

[James] Special counsel got you sweatin’ like crazy

Tweeting that it’s a witch hunt

Have a seat, got some questions ‘bout Russia

Evidence you should confront

I’ll subpoena you to testify

In front of a Grand Jury

Just know five of your associates have

Already plead guilty

 

[Shaggy] Bet you think you’re clever and you’re getting real close

You see them talking Russia on the cable news shows

I’ve nothing to hide, I’m gonna propose

You talk to my lawyers ‘cuz I can’t be deposed

 

You know there’s going to be a lot of tough interviews

Don’t care about Don Jr, he’s a son I can lose

Stick to the plan, attack the fake news

I really should have told Jeff Sessions not to recuse

 

[James (Shaggy)] Hey shall we talk about the pee tape? (It wasn’t me)

We’ve got a copy on replay (It wasn’t me)

And our mouths were just agape (It wasn’t *pee*)

I mean, my god--it’s the pee tape (It wasn’t *pee*)

 

[James] I just came in and I caught him red-handed

Tangled in a web of lies

Say goodbye to your friends in Russia

Hello to the FBI

 

They may say I take too long

And my probe is a giant fail

But stay tuned, my investigation’s

Putting Donald Trump in jail

 

 

 

Giovedì, 15 Marzo 2018 07:44

RAS TEWELDE: IL NUOVO VIDEO IN ANTEPRIMA su TGCOM

Scritto da

IL GRANDE RITORNO RAS TEWELDE - Dopo l'accordo con la Jamrock Records il rilancio di uno dei più promettenti artisti italiani.
Così arriva " After The Rain ", presentata in anteprima oggi in video su TGCOM.


E’ una grande emozione aprire un portale così noto per l’informazione italiana e trovare un video reggae in rotazione
Sarà questa la chune che aprirà il suo primo lavoro completo ?


Ricordiamo infatti  che Ras Tewelde non ha ancora un Album ufficiale, nonostante diverse hits all’attivo.
Dopo qualche tempo il Rasta italiano è riuscito a trovare un etichetta la Jamrock  che credesse in lui dopo la dipartita di Bizzarri.


Intanto guardiamoci il nuovo video del "professore del reggae" così titola TGcom per la grande anteprima di Ras Tewelde che realmente insegna e conduce corsi di Patois.

 

http://www.tgcom24.mediaset.it/2018/video/ras-tewelde-after-the-rain_3050969.shtml

Lunedì, 05 Marzo 2018 15:49

RADICI #1 [DUBFILES] IL DOCUFILM

Scritto da

Radici#1 non è solo un reportage sulla dub music - è un viaggio per indagare sulla nascita di un genere musicale che porta con se usanze e peculiarità specifiche - è un racconto di singoli individui che vivono e supportano questa cultura musicale in modo differente - è una ricerca nel presente per comprendere il passato e il futuro di questa musica.


Abbiamo deciso di iniziare il nostro viaggio partendo da Pordenone facendo una prima introduzione sul genere in modo da dare delle chiavi di lettura chiare sul tema. Dopo questa tappa inizia il nostro percorso vero e proprio attraverso la Sicilia alla scoperta delle piccole realtà presenti nel territorio che da anni supportano la resistenza della scena musicale Roots e Dub legata alla costruzione e la diffusione del Soundsystem come mezzo di comunicazione.

Produzione: Ragusa Underground Movement

Riprese e Montaggio: Gianfranco Turco

Produttore esecutivo: Francesco Frasca

Grafiche: Adriano Ciarcià

Traduzione a cura di: Monica Bertino

Musiche: Dubeast

Con: Paolo Baldini

RUM (https://www.facebook.com/ragusaunderg...)

Ambassador Culture (https://www.facebook.com/AmbCutRecords/)

Dubeast (https://www.youtube.com/channel/UCAKq...)

GUARDA IL VIDEO:

 

 

“Solo per lei” è il titolo del nuovo singolo (con video) dell’artista Bobo Sind.

All’anagrafe Salvatore Locuratolo, in attivo con la musica reggae/black dal 2005, è un cantante molto apprezzato e da sempre interessato ad occuparsi della sua terra. Vanta la partecipazione a diversi festival e collaborazioni.

‘Solo per lei’ è una canzone lover su un piacevole new roots con sonorità blues. Un rifacimento dello storico brano jamaicano Skylarking di Horace Andy dove l’artista esprime le proprie emozioni mediante la musica.

Il video è stato girato a Matera da Blu Video produzioni cinematografiche.

Il brano fa parte del progetto ‘Many Moods of Bobo Sind’ mediante il quale il cantante vuole esprimere e condividere le proprie emozioni nei diversi stili che caratterizzano la musica giamaicana: dal roots al new roots, dal lover alla dance hall.

Info
Pagina Facebook dell’artista
https://www.facebook.com/bobo.sind/

Titoli ringraziamenti
casavacanze la giuggiola Matera

Artist Bobo Sind
Song Solo per lei
Prod. Plinsky / Quaison
Choirs Verdiana Rondinone
Recording & mix Francesco Altieri Lab sonic studio

Due veterani della scena campana, insieme per ricordare solo ... le radici della propria terra ?
Assolutamente No. soprattutto se gli interpreti sono noti per i loro testi taglienti.

In questo video c'è molto di più di una semplice combination, c'è l'amore per la propria identità, del posto da cui si nasce e si cresce.
Consigliamo vivamente di leggere il testo di - Terra Nostra - prodotta da Mea Sound, già disponibile il video ufficiale.

Una grande energia di Mc Mariotto nel gridare il suo impegno personale nella difesa del proprio territorio, quella in cui vive lui, i suoi figli. Stiamo parlando di Bagnoli, il video apre con la notizia dell'ordinanza di chiusura di Villa Medusa della municipalità attuale.
Mariotto crede nel rigenerare il luoghi abbandonati nel trasformali con energia positiva ma sopratutto di renderli salubri recuperandoli dall'abbandono per renderli fruibili ai cittadini. Posti sicuri dove oggi i giovani possono incontrarsi e giocare.

L'altra voce e inconfondibile, è quella di Zulù leader non solo dei 99 Posse, ma di quegli artisti che continuano a lottare per i diritti altrui e del proprio territorio.
In particolare il suo messaggio è rivolto ai potenti, nessuno “mai cia po fà ”, è da vent'anni che si attende un cambiamento ma nemmeno si intravede nel prossimo futuro.

Resiste solo il nostro amore, quello vero che sa dare e riceve, questo uno dei motivi che dice Luca, mi fa continuare a lottare.

 

 

Mc Mariotto feat Zulù (99 Posse) - Terra nostra (Official video)

 

La prossima esibizione dove potrete rivedere Mariotto e Zulù, sarà alla festa di Miriam Makeba a Castelvolturno- 11 Novembre 2017

Link Evento

https://www.facebook.com/events/1542636899162100/

 

 

 

 

InizioPrec1234SuccFine
Pagina 1 di 4